Albo Pretorio Online

Amministrazione Trasparente

Pubblicazione dei dati ai sensi dell'art.1 comma 32 Legge n.190/2012

Calcolo IUC online

Autocertificazione Online

Fatturazione Elettronica

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Moduli Unificati per l'Edilizia

Seguici su FacebookManuale di Gestione DocumentaleServizio Civile Nazionale

Carlopoli Sostenibile

Avviso Pubblico

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Area Riservata

Accesso Posta Istituzionale Accesso Posta Certificata Accesso alla Firma Digitale Verificatore Firma Digitale

Altri

GIOVANNI LO SCHIAVO, GIUSEPPE ROCCA, I Fratelli TALARICO DOMENICO ANTONIO, CARMINE e ALESSANDRO. Patrioti risorgimentali parteciparono ai moti del ’48 in Calabria nelle battaglie di Maida e Curinga.

 

FRANCESCO SAVERIO PINGITORE: Sindaco dal 1870 al 1874, si mise a capo delle plebi per rivendicare condizioni di vita più dignitose giungendo personalmente ad atti consistenti di ribellione che gli costarono alcuni processi. Fu grazie alle sue lotte che qualche tempo dopo lo stato concesse a Carlopoli una parte del monte Gariglione come terra per i suoi contadini.

 

ANTONIO LEO: Nacque nel 1846. Propulsore delle attività delle filande, azionate da cavalli, che introdussero a Carlopoli la prima vera attività industriale delle arti tessili che permisero la creazione di stoffe e capi d’abbigliamento. Suo figlio Emilio poi trasferì l’impianto a Bianchi per sfruttare turbine idrauliche dal fiume Corace, e da lì, nel 1934, a Soveria Mannelli, dove intanto era arrivata l’energia elettrica.

 

GIUSEPPE SCALISE, (1881 - 1950). primo esempio di emigrazione intellettuale che a Roma divenne Presidente di sezione del consiglio di Stato e gran "Cordone" dell’ordine mauriziano,

 

CARMINE PASQUALE CHIELLINO: Nel 1909 costruì una fabbrica di bibite gassate alimentata da due bombole di venti Kg. ciascuna di gas. Nel 1950 aumentò la produzione: oltre alle gassose vi furono: aranciate, chinotti, orzate, amarene.

 

AMEDEO SCALISE, fratello di Giuseppe, ebbe il merito di fondare a Castagna negli anni ’30 una banda musicale divenuta celebre.

 

PALMIRA SCALISE, nata nel 1894, sorella dei due, autentica poetessa capace di scavare con le parole l’animo umano con il suo classicismo e con l’intensità dei suoi versi. Vincitrice del premio letterario "Europa" a Parigi nel 1971 con il poema "Il monastero di Corazzo". Morta a Quarto (NA) nel 1984.

 

GIOSUE’ ARCURI. (1910 - 1967) Avvocato e penalista di rilievo, nonché fine conoscitore dell’animo umano e scrittore. Autore di un romanzo dal personalissimo stile verista. Morì in un tragico incidente stradale

COMUNE DI CARLOPOLI

C.F.: 82006290793 Tel.: 096882025 Fax.: 0968839907
Note Legali | Privacy | Posta Elettronica Certificata | Google+ | URP

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.112 secondi
Powered by Simplit CMS